Sei un infermiere o un’ostetrica?

Sei in cerca di lavoro? Vuoi avere formazione continua indipendentemente dall’IPASVI? Hai voglia di cambiare e andare in Germania per costruirti un futuro stabile o per fare un’esperienza professionale? Sei sulla pagina giusta! In basso troverai informazioni sul progetto di reclutamento CareFlex per ostetriche ed infermieri italiani, che vogliano vivere e lavorare ad Amburgo o nel Nord della Germania.

„Sei un infermiere?”

Chi siamo?

CareFlex è un’agenzia che si occupa da oltre dieci anni di risorse umane. Siamo specializzati in offerte, annunci lavorativi e intermediazione del personale per il settore del Sociale. Nel corso degli anni abbiamo reclutato con successo personale infermieristico dalla Cina e dalla Spagna. Dal 2015 portiamo avanti con successo il progetto per infermieri italiani. Abbiamo un network molto solido e, facendo parte della rete della fondazione evangelica Alsterdorf, contiamo tra i nostri clienti ospedali pubblici, centri di riabilitazione e cliniche private.

Il nostro obiettivo è facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro tedesco per il personale italiano, fornendo assistenza e consulenza sia agli infermieri assunti che ai datori di lavoro.

Candidati ora!

Candidati ora!

Nome

Cognome

Email

Numero di telefono

Messaggio

Sei cittadino italiano/europeo?

inserisci allegato

Curriculum

Diploma / Certificati

Lettera motivazionale

Allegati ulteriori

Cosa offriamo

Ogni anno abbiamo opportunità di lavoro per infermieri, ostetriche ed infermieri pediatrici. Per partecipare alla selezione non sono richieste la conoscenza del tedesco e l’iscrizione IPASVI.

Offriamo un contratto di lavoro a tempo indeterminato, che prevede:

  • Assunzione come personale infermieristico a tempo pieno;
  • Scatti di anzianità;
  • Supplementi per turno festivo, domenicale, notturno e per gli straordinari;
  • Regolare pagamento dei contributi sanitari e pensionistici;
  • Equa retribuzione – in linea con il mercato tedesco;
  • 30 giorni di ferie pagate;
  • Settimana lavorativa di 5 giorni.

Inoltre, dopo l’assunzione:

  • Tutor italiano in Italia e in Germania per tutte le domande e questioni di tipo pratico e burocratico fin dal primo giorno;
  • Aiuto nella ricerca di un alloggio in Germania;
  • Svolgimento delle pratiche per il riconoscimento del titolo di infermiere professionale;
  • Corso intensivo di tedesco in Italia completamente rimborsabile;
  • Corso B2 di tedesco gratuito per infermieri.
  • Training e supporto per l’integrazione culturale e sociale in Germania fino a 5 mesi dopo il trasferimento in Germania.

Requisiti per partecipare alla selezione:

  • Cittadinanza europea per usufruire dei rimborsi;
  • Laurea in infermieristica.


Il progetto di assunzione di infermieri italiani per il Nord della Germania si svolge nell’ambito dell’iniziativa EURES
Your First EURES Job

 Il progetto

I candidati con laurea italiana in infermieristica devono fare domanda per il riconoscimento del proprio titolo di studio in Germania. Per questo motivo il progetto si svolge in sei fasi:

  1. Invio della candidatura;
  2. Invito al colloquio di lavoro che si terrà in Italia con rappresentanti dell’ospedale o della clinica tedesca che assume;
  3. In caso di esito positivo del colloquio di lavoro, invito al colloquio conoscitivo in Germania per visionare la clinica o l’ospedale e leggere il contratto di lavoro;
  4. Firma del contratto a tempo indeterminato e inizio del corso intensivo di tedesco di durata di 4 mesi;
  5. Entro un mese dalla fine del corso di tedesco: inizio attività lavorativa come assistente infermieristico ad Amburgo o nel Nord della Germania. Durante i primi mesi il candidato seguirà un corso di tedesco B2 finanziato dallo Stato tedesco necessario per ottenere il riconoscimento del titolo di infermiere professionale in Germania;
  6. Inizio attività come infermiere professionale dopo il superamento dell’esame B2 di tedesco e il riconoscimento del titolo di studio.

Gli infermieri con cittadinanza italiana/europea riceveranno rimborsi per:

  • L’intero corso intensivo di lingua tedesca da svolgersi in Italia;
  • Il colloquio conoscitivo in Germania;
  • Il trasferimento in Germania.

Domande frequenti (FAQ)

Quanto guadagna un infermiere in Germania?

La retribuzione mensile parte dai 2.300 euro lordi – supplementi esclusi.  Il calcolo dello stipendio netto varia in base alla composizione del nucleo familiare.

Perché sono inserito in organico come assistente infermieristico e non come infermiere?

Il riconoscimento del titolo di infermiere professionale avviene in Germania dopo il raggiungimento del livello B2 di tedesco. Fino a quel momento si può entrare a far parte del personale infermieristico solo come assistente.

Quanto guadagna un assistente infermieristico?

La retribuzione mensile parte dai 1800 euro lordi – supplementi esclusi.

Avrò un altro tipo di contratto di lavoro dopo il riconoscimento del mio titolo di infermiere professionale?

No. Nel contratto a tempo indeterminato è prevista una clausola che assicura la continuità del rapporto di lavoro come infermiere dopo il riconoscimento.

Come faccio a far riconoscere la mia laurea italiana in infermieristica in Germania?

Durante lo svolgimento dell’attività di assistente infermieristico, si seguirà un corso B2 di tedesco per infermieri. Il corso non è intensivo ed è finanziato dallo Stato tedesco. Durante il corso e dopo il superamento dell’esame B2, CareFlex si occuperà delle pratiche per il riconoscimento del titolo di infermiere professionale in Germania..

Devo conoscere già il tedesco per partecipare alla selezione?

No. Nel nostro progetto è previsto un corso intensivo di tedesco in Italia a partire dal livello zero. Inoltre, dopo l’arrivo in Germania gli infermieri assunti seguiranno un corso non intensivo di livello B2 necessario per ottenere il riconoscimento del titolo di infermiere professionale in Germania.

Quanto costa il corso intensivo di tedesco per infermieri?

Il corso intensivo in Italia viene rimborsato interamente dai fondi EURES-  Your First EURES Job.

Quanto costa l’assistenza da parte di CareFlex per l’integrazione in Germania?

L’assistenza da parte di Careflex è gratuita per i candidati e i neoassunti.

Perché devo essere cittadino italiano o europeo?

La cittadinanza italiana o europea è necessaria per poter usufruire dei rimborsi.

Esiste l’IPASVI ad Amburgo e nel Nord della Germania?

No. Nel Nord della Germania non esiste un albo per infermieri.

Con chi cooperiamo

Dalla sua fondazione Careflex coopera con la fondazione evangelica Alsterdorf. Con oltre 6000 dipendenti la fondazione è leader nel settore assistenziale per persone affette da handicap e nella terapia ospedaliera.

Il progetto di reclutamento di infermieri per Amburgo e il Nord della Germania rientra nel programma EURES – Your First EURES Job.

In Italia e nella Germania settentrionale cooperiamo con: